cavallo_bianco_galoppa-620x350

Annabelle, che tutti chiamano Bella, è una ragazza che frequenta il liceo.
Con tutta una vita da vivere e tanti sogni è felice della sua vita perché sa che tutto va come ha sempre desiderato. Ha tanti anni da vivere, tante persone da conoscere e qualche momento buio, ma ha un cavallo di nome Dream e quando si sente persa passa delle ore insieme a lui. Oltre a occuparsi di lui è il suo migliore amico, e passare delle ore insieme la fa stare bene, molto più di qualsiasi altra cosa.
Non che non abbia amici, ne ha tanti con cui passa dei momenti allegri e ha pure una migliore amica, ma il contatto con gli animali e la natura è un’altra cosa, per svariati motivi, tra gli altri anche che Dream prevede il futuro. Questo è un segreto, non lo sa nessuno, nemmeno Clara la sua migliore amica, e nemmeno lei stessa se ne rende conto sul serio perché è una di quelle cose difficili e strane da capire, quindi vuole essere del tutto sicura. Per Bella Dream è talmente speciale che il loro rapporto non può essere rovinato da nessuno.
A scuola va bene, adora la storia e Dream l’aiuta a studiare le date, ecco perché non sbaglia un colpo. Lui capisce tutto, lo vede nelle nuvole. Se dice che va a studiare e s’innervosisce significa che avrà un’interrogazione a sorpresa, se al contrario le tira la maglietta vuol dire che può stare con lui, non avrà compiti o interrogazioni a sorpresa. A Dream piace la sua compagnia e vorrebbe rimanere sempre con lei, la ragazza non lo tratta come un animale e spesso gli parla a lungo mentre lo spazzola. Anche quando si sdraia accanto a lui nel fienile gli parla dei suoi sogni “sai, un giorno voglio lavorare con gli animali, mi sono sempre piaciuti. “
Quella sera mentre parla dei suoi sogni si addormenta e in sogno immagina di essere in groppa a un delfino che la porta in un mondo subacqueo. È un posto particolare, dove ci sono tanti tipi di animali che vivono in mare e non, dove tutti vivono in armonia e cantano canzoni di pace e fratellanza.
“Dove sono finita? “ il delfino con la pinna indica una nuvola di bolle dove al suo interno scorre la vita che sta arrivando. E come in un film si vede ragazza, poi donna, mamma e nonna. La sua vita sarà piena di infinite sorprese.
“avrò successo?” chiede ancora.
Vede tanta gente attorno che la accerchia e prova ammirazione.
“posso trasmettere agli altri che esiste un luogo magico come questo?”
Solo a quel Punto sentì una voce “solo chi ha il cuore aperto può crederci, solo chi sogna sa che l’impossibile esiste. Molti uomini dimenticano il linguaggio del mondo, ma tutti abbiamo la facoltà di parlare con animali, piante e esseri umani.
“Come hanno potuto dimenticare?”
“Abbiamo un cuore, un cervello e l’istinto, la facoltà di capire in che direzione andare, cosa ascoltare e cosa è giusto fare. Spesso si usa più il cervello degli altri due.”
“A me è stata data la possibilità di vedere il futuro. “
“Puoi riscrivere le tue azioni in qualsiasi momento. Questo è il quadro generale, il particolare spetta a te. Tutti gli uomini possono decidere del loro futuro ma spesso lasciano che accadano gli eventi.”
“perché?”
“Si fanno sopraffare dagli eventi e dalla vita che a volte nemmeno scelgono ma viene imposta fin dalla nascita, non pensano che i padroni del loro destino sono loro. Lasciano che gli eventi accadono e non sanno che sono loro a poter fargli accadere. Insomma, non vivono ma questa scorre via dalle loro mani veloce, senza avere il tempo di assaporarla davvero.”
“Io cosa posso fare perché ciò non accada anche a me?”
“Segui sempre il cuore e ascolta Dream.”
“Il mio cavallo? Ma che c’entra? In che modo?”
“Credo ti sia accorta che è un cavallo un po’ speciale. Dal solo linguaggio non verbale ti fa capire come comportarti per la scuola, quando vuole che resti o vai via; questo perché ha dei poteri di preveggenza”
Bella aggrotta le sopracciglia “sicuro?
La voce scoppia a ridere “certo ragazza. So che sono cose difficili da comprendere e accettare, ma non importa. Se vuoi un radioso futuro segui sempre Dream!”
Bella si sveglia mentre il suo cavallo le lecca la faccia, lo guarda bene e sembra sorridere.
“Continuerai a guidarmi Dream?”
Lui fa un segno di assenso con il muso e Bella lo abbraccia.
Passano gli anni e un giorno arriva al mare, Dream è stanco e Bella sa che presto se ne andrà. Mentre riflette sui momenti che lei e il suo amico hanno trascorso vede un delfino. Istintivamente si butta in acqua e si fa guidare da lui come era successo nel sogno sbiadito di tanto tempo fa, e mentre chiude gli occhi per farsi trasportare a largo sente la voce del sogno “non ti preoccupare, Dream vivrà per sempre nel luogo magico sottomarino dove tutte le creature vivono in pace e armonia. Continuerà a guidarti, e te ne accorgerai seguendo il cuore e l’istinto. Ricorda: solo tu sei padrona del tuo destino.”
Quando riapre gli occhi è a riva, non sa come c’è arrivata ma non importa, si alza e va dal suo cavallo per stargli vicino fino al momento in cui dovrà partire per una meravigliosa, nuova vita.

Annunci