header_2

Pillole di felicità

Credete nel destino? Credete nella probabilità che tutto accada per una ragione?

Io si, e il libro di Sabrina Biancu è arrivato nel posto giusto al momento giusto, ad iniettarmi direttamente nelle vene una sana dose d’ottimismo.
“Il mondo dell’altrove” è una raccolta di cinque favole con una morale comune: non si è mai soli, anche nei momenti più bui della nostra esistenza, quando le speranze sono ormai perse e si è convinti che non valga più la pena lottare.
Si parte quindi con la storia di due amici, Elia e Nico, il primo sul lastrico, abbandonato dalla famiglia e senza lavoro trova conforto nel ristorante di Nico; durante i loro pranzi condivideranno, oltre a dell’ottimo cibo, anche considerazioni sulla vita proprie dell’autrice, una donna ottimista di natura, finché Elia non otterrà le capacità necessarie per aiutare il prossimo. Il libro continua con la storia di Rosy, una bambina troppo capricciosa, e il suo anatroccolo in missione speciale; segue poi l’avvincente storia della signora Tea maltrattata dal suo bel giardino di rose, a testimonianza di come non basta essere belli fuori per esserlo dentro.
Le ultime due favole hanno come argomento principale l’amore, affrontato dall’autrice sotto due aspetti particolari: si parte con la vicenda di André, un giovanotto che cerca in tutti i modi di aiutare la sua amica Desideria a comprendere che “essere belli” non vuol dire avere un viso di porcellana e che il vero amore non bada alle apparenze fino ad arrivare all’ultima protagonista, Irina, una piccola stellina che arriva in soccorso di un cuore ormai disilluso.
Lo stile spazia da quello prettamente colloquiale ad uno forse un po’ troppo artificioso, che però riesce a mantenere costante l’attenzione di chi legge.
Nel corso di questo viaggio Sabrina Biancu ci lascia tanti piccoli accorgimenti per essere felici: non perdere mai la speranza, essere sempre ottimisti, avere fiducia soprattutto in sé stessi (prima di averne nel prossimo, ovviamente), avere il coraggio e la tenacia di inseguire i nostri sogni anche quando tutti ci dicono che stiamo sbagliando, essere responsabili verso chi amiamo, ma soprattutto essere grati di ciò che si ha, anche e soprattutto delle cose più scontate.

Titolo: Il mondo dell’altrove
Autore: Sabrina Biancu
Editore: Marco Del Bucchia Editore
Adatto a: bambini e adulti che vogliono ricominciare a sognare
Che faccio, compro?: Assolutamente si, l’ottimismo d’altronde è il profumo della vita.

 

 

http://quellochelecopertinenondicono.blogspot.it/2016/04/pillole-di-felicita.html?m=1

Annunci