logo blog5

 

Buongiorno letterati!
Oggi una nuova recensione per voi, tutta dedicata ad un’autrice emergente: Sabrina Biancu. L’autrice è stata così gentile da inviarmi una copia cartacea della sua raccolta di racconti, quindi eccomi qui a recensirla per voi!

lineaSeparatrice

Il-mondo-dellaltrove-di-Sabrina-Biancu-614x1024

 

Titolo: Il Mondo dell’Altrove

Autrice: Sabrina Biancu

Editore: Del Bucchia

Collana: Vianesca. Poesia e Narrativa

Cartaceo: €12.00

Pagine: 116

Trama: Cinque racconti – in cui fantasia e realtà si mescolano – capaci di trasportare il lettore in un altro mondo, in un luogo magico. Capaci di farlo sognare. Ogni cosa è viva e insegna qualcosa d’importante. E ciascuna storia si trasforma nella tappa di un viaggio in cui si cresce e si matura a fianco di Elia, Rosy, Tea, Pietro, Desideria, André e della stellina Irina.

 

rewives

Prima di iniziare, vi avviso che questa sarà una recensione più breve del solito, essendo il libro di cui vi andrò a parlare una raccolta di racconti.

Il Mondo dell’Altrove comprende 5 racconti:

Il ristorante della speranza: il protagonista è Elia, un uomo che vede la sua vita andare a rotoli e che trova in un perfetto sconosciuto l’unica fonte di speranza; l’uomo, ovvero Nico, insegnerà ad Elia i veri valori della vita dell’uomo.

Rosy e l’anatroccolo: Rosy è la protagonista di tale racconto, una bambina capricciosa e testarda che si lamenta per ogni cosa, tanto da far preoccupare parecchio i suoi genitori. Un giorno, questi ultimi, le regalano un anatroccolo e affidano la vita dell’animale fra le mani di Rosy, in modo da far responsabilizzare la bambina; ma l’anatroccolo, si rivelerà qualcosa di più…

La rosa bianca: questo terzo racconto di Sabrina Biancu si basa sul vero significato del sacrificio e della dedizione verso qualcosa, nonostante tutti gli ostacoli. Tea è una donna anziana protagonista di numerose dicerie oscure che la considerano l’assassina di suo figlio e che dedica i suoi giorni alle rose del suo giardino, nate nel punto in cui suo figlio è morto. Le rose, però, costringono la donna ad essere ciò che non è; ma, un ragazzino, la aiuterà e scoprirà la verità sul suo conto.

Lo spirito della fonte: è il mio racconto preferito, il penultimo della raccolta, che insegna a non arrendersi mai e a riuscire a guardare oltre le apparenze. Desideria è la ragazza più bella del villaggio ed è amata da tutti per la sua bellezza; André, invece, la ama per la sua bellezza interiore. E quando un incidente lascerà il proprio marchio sul viso deturpato di Desideria, sarà proprio lui ad aiutarla, nonostante la paura della ragazza di mostrarsi agli altri.

La piccola stellina: Irina è la protagonista dell’ultimo racconto e ci insegna qualcosa di molto importante: ognuno di noi ha un posto e un obiettivo nel mondo e, anche se per realizzare ciò che di più vero si ha nel cuore bisogna andare contro le regole, il bene che si è fatto al prossimo verrà sempre riconosciuto e premiato. 

La raccolta si chiude con un epilogo che è la continuazione del prologo, che vede come protagonista un bambino che non vuole diventare adulto.

Il libro di Sabrina Biancu si legge in pochissimo tempo ed è perfetto se avete bisogno di una lettura poco impegnativa da divorare in una sola serata. Lo stile è semplicissimo e molto scorrevole, riesce a trascinare il lettore nei singoli racconti che, con le loro morali, vogliono palesare quelle virtù che ognuno di noi già dovrebbe conoscere. Vi affezionerete ai vari personaggi, descritti con molta semplicità, che incarnano problemi e pregi del mondo moderno e che, grazie allo stile dell’autrice, riuscirete ad inquadrare e comprendere alla perfezione. Le ambientazioni non sono molto importanti per lo sviluppo dei vari racconti, e, nonostante restino elementi basilari, la Baincu decide di accennare, con pochi elementi, qualcosa a riguardo.

Una raccolta di racconti, che, nonostante in alcuni punti poteva essere meglio trattata, riesce a dar vita a storie e personaggi molto interessanti.

3PIENE

 

 

 

https://langololetterario.blogspot.it/2016/07/recensione-il-mondo-dellaltrove-di.html?showComment=1470291896377&m=1#c6863397166299531400

Annunci