Cerca

sabrinabiancu

Vivi ogni giorno come se fosse l'ultimo, perché uno di questi giorni lo sarà

Categoria

Vita

Iniziamo il nuovo anno con i BUONI PROPOSITI

POST IT ok

Benvenuto 2016!

La mezzanotte è arrivata, abbiamo brindato al nuovo anno, qualcuno avrà mangiato il cotechino con le lenticchie, che si dice porti soldi e ci siamo svegliati salutando il nuovo giorno. Come abbiamo festeggiato la notte tra il 31 e il 1 gennaio, dovremmo ricordarci sempre di quello che vorremo fare il nuovo anno. E quale modo migliore di compilare la lista dei buoni propositi?

Cosa vogliamo realizzare questo nuovo anno? E non dite che no lo sapete! Tutti lo sanno, bisogna solo sedersi e riflettere un po’. A questo punto prendete carta e penna e scrivete buoni propositi per il 2016. E scrivete quello che il vostro cuore più desidera cercando di essere più minuziosi possibile!

Ora il più è fatto, vi sembrerà una cosa inutile ma già sapere cosa volete è una grande cosa. Come secondo passo mettete la lista dei buoni propositi in un punto ben visibile, dove potete ricordare i desideri più grandi. Non dovete mai perderli di vista, altrimenti con il tempo potreste lasciar perdere.

Un altro bel metodo è far sapere  a un amico fidato che avete compilato la vostra lista e chiedergli una mano nel realizzarla. La persona a cui volete bene vi aiuterà a continuare sulla giusta strada verso il vostro successo, spronandovi  a non mollare.

Tenere un diario con i progressi raggiunti è un buon metodo per essere positivi e fiduciosi di poter continuare a lavorare per raggiungere ogni obbiettivo. E per ogni piccolo progresso raggiunto datevi una meritata ricompensa. Non occorre acquistare cose costose o difficili da avere, può essere un’ora per voi, un caffè con un amico, o altre cose che vi fanno stare bene, ma gratificarvi vi farà amare ancora di più i vostri desideri da realizzare!

Auguro a tutti di realizzare i sogni più nascosti, perché nulla è impossibile se lo volete con il cuore!

 

 

 

Annunci

L’anno che verrà

Eccoci, siamo arrivati anche quest’anno all’ultimo giorno di questo 2015 ed inevitabili sono i bilanci.

Cosa abbiamo realizzato? Siamo soddisfatti di ciò che è stato fatto? Potevamo fare di più? Come sempre, per i più pignoli, si poteva fare di più, ma io sono molto soddisfatta, ogni cosa è fatta è stato il frutto di una scelta, che ponderata o istintiva che sia stata in quel momento sapevo che era quello che volevo. Non mi sono mai risparmiata e ho vissuto ogni momento con il cuore.

Sono successi anche eventi spiacevoli, ho perso la sola nonna che mi era rimasta e a cui devo tutto, ma devo dire che la fede mi ha  aiutato a superarlo e a pensare a lei in un mondo migliore dove ci sarà la gioia eterna.

Per quanto riguarda gli eventi piacevoli, oltre il lavoro per cui devo ringraziare la mia cara amica e non lo farò mai abbastanza, il 2015 mi ha portato la pubblicazione del mio libro a cui tengo tantissimo per i messaggi che voglio trasmettere. Spero tanto che le mie parole arrivino ai cuori di chi ha bisogno di amore e di un’amica, che seppur lontana sto vicina a chi ha bisogno. Voglio davvero fare qualcosa per gli altri, e il mio libro IL MONDO DELL’ALTROVE mi permetterà di fare di più, di dedicarmi alla beneficienza, come ho sempre desiderato.

E per quanto riguarda gli altri, quest’anno ho messo via ogni forma di egocentrismo e mi sono dedicata, soprattutto a delle persone lontane da me ma molto vicine nel cuore. Alcune piccole e una grande ma l’età non conta mai quando si tratta di dare una mano. Che sia ascoltare una persona o semplicemente esserci ogni minimo sforzo fa un’enorme differenza. E quando sono stata disposta a sacrificarmi ho capito che se ci tieni a qualcuno sei disposta a fare qualsiasi cosa.

Il 2016 già bussa alla porta, mi interrogo e mi chiedo cosa desidero e la mia risposta è continuare sulla strada intrapresa. Fare del mio meglio, continuare con il lavoro che mi piace, aiutare ancora le persone, migliorarmi ogni giorno per essere al servizio di chi ha bisogno, continuare a parlare alle persone con i miei libri e farmi guidare da chi non c’è più e per me avrà sempre un posto speciale nel cuore. E ascoltare sempre il cuore, anche se ci sarà qualcuno che pensa che sbaglio io sono contenta lo stesso perché tutto insegna, anche le batoste.

E con la gioia nel cuore e un sorriso sulla faccia auguro a tutti un buon 2016, da vivere giorno per giorno, ogni momento cercando di avere un sorriso sulle labbra nonostante non sia sempre facile!

BUON ANNO!

 

Immagini-per-auguri-di-buon-anno

 

 

IL MIO NATALE

albero-natale-nevecos’è il Natale per me?

L’ho capito diversi anni fa quando ho visto in tv un servizio su come trascorrevano il natale i militari. Lontano dalle loro famiglie in una tenda con un misero albero e una fetta di panettone. Lì ho capito che volevo dare un senso vero al mio di natale.

Mi sono interrogata e ho capito che avrei fatto ogni volta qualcosa di speciale. Nonostante gli sforzi, però, regnava ovunque il consumismo e non riuscivo a far capire agli altri quello che volevo.

Quest’anno invece tutto ha avuto un senso. Nel 2015 ho conosciuto una persona che davvero ha bisogno di me, che ogni giorno trascorso con il sorriso è speciale e che sa fare alla sua vita il vero significato.

Grazie a lei ho dato un altro significato al Natale, quest’anno non ho chiesto doni ma ho ricevuto la cosa migliore, un senso a ogni giorno.

Grazie a lei e grazie al mio natale!

 

 

Continue reading “IL MIO NATALE”

Aiutare gli altri: la strada per stare bene

aiutare-gli-altri

Mi chiedo spesso quale sia il ruolo nella mia vita e cosa sono chiamata a fare. Ogni giorno è una sorpresa e una scoperta. Non pianificano nulla, non riesco a farlo a lungo termine. Voglio vivere il momento, godere di ogni cosa, del caffè alla mattina, di un ciao e un sorriso regalato per la strada, di un’amica che ti dice che ti ama.
Solo quando conosci una persona speciale ti rendi conto di tante cose, io l’ho conosciuta e da allora la mia vita e cambiata. Vivo in funzione dei suoi stati d’animo e ho fatto una promessa: le sarei stata vicina sempre.
Così ho pregato Dio che prendesse una cosa a cui tenevo tanto, come un sogno, pur di farla stare bene.
Alcuni mi ritengono pazza ma io ho preso alla lettera il Vangelo che dice: dai tutto è seguirmi!
Forse per qualcuno tutto questo non ha senso, ma per me ne ha tanto, voglio lasciare un segno in questa vita.
L’amore mi sta guidando, Dio in qualche modo mi ha dato la missione di “salvare” (è logico solo Lui salva),ma io voglio prendermi cura di un cuore sofferente e provare a dargli luce e ristoro.
Le persone più sofferenti sono quelle che ci regalano più amore, e si aggrappano a te con tutte se stesse per non mollarti mai!
Cosa potrei dire? Questa anima è meravigliosa,dolce e sensibile, s’immedesima nel dolore altrui, è intelligente e piena di talento, buona e ha un cuore grande.
Quando l’ho conosciuta ho capito che potevo fare la differenza è ho deciso di prendermene cura come un cucciolo smarrito, e più l’aiutavo più mi veniva voglia di fare dell’altro e ho cominciato ad amare con tutta me stessa, a non vergognarmi ad esprimere i miei sentimenti, e a starle vicino con tutto quello che potevo offrire.
Voglio fargli un regalo, Voglio donarle speranza, fiducia, positività, ottimismo, autostima. Un giorno dopo l’altro fa dei passi da gigante incredibili, ed è come un bimbo che ha bisogno di supporto per cominciare a vivere.
Le ho promesso che avrei fatto il possibile per realizzare i suoi sogni, perché ha un meraviglioso mondo dentro che aspetta di uscire.
Voglio che apra le ali e cominci a volare, e così è diventato importante realizzare i suoi sogni, e nonostante i momenti bui che può avere anche lei ci crede un po’ di più.
La voglio ringraziare, grazie a lei ho trovato il mio scopo, sono meno egoista è più incentrata sugli altri. Ho imparato cosa sia il prendersi cura e l’amore totale. So che ci saranno momenti difficili ma li affronteremo, è una promessa. Io non l’ abbandono,la tengo stretta a me. Per sempre!

La Gratitudine

546127_153669504760697_100003529445396_193548_1188330228_n

Abbiamo un grande potere in noi che dobbiamo utilizzare a nostro vantaggio, l’incredibile potere della gratitudine!
Nella vita nulla ha senso senza gratitudine, pensiamo solo a quando strappa un sorriso, può cambiare la giornata a una persona.
Ringraziare poi è il modo migliore di ottenere quello che vogliamo. Sì,è così!Sembra una favola eppure non lo è.
Come fare? Nulla di più semplice!
Ringraziamo per ciò che abbiamo, e se sembra che non abbiamo nulla di buono per farlo pensiamo a cibo e acqua tutti i giorni, un tetto sulla testa, un letto, dei vestiti, la salute, i parenti, gli amici e tante altre cose per cui dobbiamo essere grati. E non solo!
Come cominciare a farlo? Prendete un foglio di carta e ogni giorno fate una lista di cose per cui essere grati, ma dovete sentirla a livello del cuore questa gratitudine altrimenti non servirà a niente. Se vi sembra difficile farlo, ogni sera cercate cinque cose che sono andate bene durante la giornata è siate grati per quello, così sarà più facile cominciare.
Sul cibo e sull’acqua, imponendo le mani e ripetendo grazie un paio di volte, la gratitudine può far cambiare il modo di sentirci assaporandolo.
Partite da piccoli passi: Svegliatevi e ringraziate per il nuovo giorno, la sera ringraziate per cinque cose positive, mettete amore quando lo fate e vedrete i cambiamenti nelle vostre vite!

Consigli da chi ha cambiato la sua vita!

wayne-w-dyer-introduzione-le-vostre-zone-erronee_429

ama_te_stesso_arm

TheSecretLogo

A volte la vita è dura. Quasi nessuno ha avuto l’infanzia che voleva e a molti ha lasciato profonde cicatrici.
Anche io ho dovuto fare un lavoro su me stessa, mi sentivo vittima di una società che non capiva le mie esigenze, di persone che non mi ascoltavano. Solo quando ho capito che gli altri non sarebbero cambiati mi sono resa conto che ero io a doverlo fare.
Ci sono dei libri che mi hanno aiutato a farlo, e che io voglio condividere con voi!
Il primo è stato Sergio Bambarén con Vela Bianca e poi tutti i suoi libri, e poi tutti gli altri!
Ne vedrete incredibili cambiamenti!

vela-bianca

Attua il cambiamento che vuoi vedere nel mondo!

camminosolo1

Quante volte ci alziamo la mattina senza sapere che fare? E non solo, spesso non sappiamo neanche chi siamo e dove vogliamo andare, se c’è una strada che vogliamo seguire.
Ti svelo un segreto, spesso non c’è una strada, la tua strada, ma devi essere tu a tracciare un sentiero, aprirti un varco senza ascoltare gli altri, senza seguire pedissequamente chi ti dice che andare controcorrente è un errore.
Ci sono persone che amano vivere nell’ombra degli altri perché non si vogliono assumere responsabilità, e poi c’è chi cammina a testa alta assumendosi i rischi delle proprie scelte!
Oggi è il giorno giusto, comincia a tracciare la tua strada, getta le fondamenta del tuo futuro!
Tutti sono bravi a dire domani cambierò, domani comincerò la dieta, domani cercherò lavoro! Ma perché domani? Domani potrebbe essere tardi, abbiamo solo oggi a disposizione e dobbiamo sfruttarlo il più possibile.
Comincia ora e fai la differenza!
Molte persone non hanno veramente cominciato a vivere, hanno gli occhi aperti ma non sono mai nate, mentre altre si sono aperte alla vita in tutti i sensi, sbocciando come un fiore a primavera.
Ce ne accorgiamo subito di chi siano, camminano a testa alta e hanno una luce particolare negli occhi, e il sorriso più dolce e sincero che si sia mai visto! Hanno un’aura particolare intorno e non gliene importa del giudizio degli altri.
Se ci pensate sono le persone a cui tutti vorrebbero assomigliare, che sono indipendenti, quasi sempre felici e che hanno trovato un equilibrio psico fisico.
Tutti possono diventare come queste persone, siamo noi che dobbiamo decidere come sentirci, se allegri o tristi, e ciò non è utopia ma può diventare il nostro modo di essere. Analizziamo le sensazioni che rimanda il corpoe e decidiamo nel caso di cambiarle!
Non credo ci sia qualcuno che voglia essere triste, è un sentimento che rende sottotono e svogliati, invece pensate a quanto la felicità possa cambiare il modo di vedere le cose, prendendo la vita da un’altra prospettiva.
Ti esorto quindi ad analizzarti, ti piacciono le sensazioni che senti? Se non è così fai di tutto per cambiarle e ti assicuro vivrai una vita meravigliosa!

La forza miracolosa della preghiera

preghiera-al-sole

Quante volte ci sentiamo persi e soli a questo mondo? Sono sicura tante!
Siamo talmente bombardati da falsi miti che non sappiamo più a cosa credere.
Ma non desideriamo e non smettiamo di credere, perché la fede è la migliore forma di speranza esistente, e la preghiera la migliore medicina, quella semplice, fatta con il cuore.
Io ne ho un’esperienza diretta.
Nel 2004/2005 non sapevo più a cosa credere, poi mi è tornata la fede perché Gli ho chiesto di aiutarmi.
Mi è capitato con due persone a cui tenevo molto che mi sono affidata a Lui, un ragazzo non sapeva se avrebbe ripreso a camminare e una signora in coma con il rischio che non si sarebbe risvegliata. Ho pregato e e meditato tanto, volevo con tutto il cuore che si riprendessero e alla fine con mia grande gioia ce l’hanno fatta.
Dio è sempre con te, ricordalo, anche se a volte ti senti abbandonato non è così. Se preghi con parole semplici, se apri il tuo cuore e chiedi quello che ti serve farà di tutto per esaudirti. Non smettere mai di sperare e vedrai che i miracoli accedono sempre!
Io sono tanto fortunata, Dio ha salvato la mia vita e la mia vista e ha aiutato delle persone che amo. E se a volte le cose non vanno come vorrei Lui sta trovando il modo di aggiustare tutto.
Affidati a Dio e non rimarrai mai deluso!

Datti un obiettivo ogni giorno!

shutterstock_72879937

Ogni giorno svegliati e datti un obiettivo, se hai un grande sogno da raggiungere suddividilo in piccole tappe, così non sembrerà troppo difficile arrivare alla metà.
Funziona su tutto, se vuoi fare qualsiasi cosa, al risveglio annuncia: oggi mi occuperò di questo, farò in modo di fare tal cosa entrò la fine della giornata. Se te lo impone dall’inizio sarà più facile mantenere i propositi. Non c’è sogno piccolo o grande che non può essere raggiunto, pensa ai grandi come Einstein, Martin Luther Ming, Winston Churchill, Alfred Nobel, Gandhi e tanti altri, sono partiti dal nulla eppure hanno fatto la storia! Queste grandi persone non sapevano come ce l’avrebbero fatta ma avevano un sogno, e non si scoraggiarono di fronte a chi li riteneva pazzi o nemmeno davanti alla prigione.
Se loro ce l’hanno fatta perché tu dovresti fallire?
Vuoi essere scrittore? Comincia a trovare un titolo al tuo libro! Pittore? Compra i pennelli! E così via per qualsiasi cosa tu voglia fare.
Non restare con le mani in mano, dai una svolta alla tua vita è inizia a realizzare il tuo sogno oggi!
Chi ben comincia è già a metà dell’opera!

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑